Emergenza siccità ・ イタリア語で読む (A1)

Siccità: l’estate italiana è in pericolo. Anche l’agricoltura è in difficoltà.

La siccità
La siccità

Il Po è in secca e non c’è acqua per i campi

Cosa succede? Di chi è la colpa?

La “colpa” è del cambiamento climatico e della siccità, ma anche degli sprechi.

Quest’anno al nord Italia l’estate è arrivata a maggio, ma purtroppo non piove abbastanza. Manca l’acqua per le coltivazioni e per gli animali negli allevamenti. La siccità è causa di incendi nelle foreste del sud Italia e molte aree rischiano la desertificazione.

Il problema non è nuovo, ma non è mai stato affrontato efficacemente. Ora le conseguenze sono visibili e gravi.

Questa qui sotto è una foto del fiume Po. Il fiume più grande d’Italia è secco. Non solo è secco, ma lo è da marzo!

Il fiume Po – estate 2022

Inoltre, senza piogge, si alzano anche le temperature e tante persone decidono di non rinunciare al condizionatore. Per dire, l’estate italiana normalmente raggiunge i 30/32°C, con rari picchi intorno ai 35°C, ma quest’anno si sono registrati tanti giorni con temperature sopra i 37°C. Un’estate bollente che mette a dura prova.

A ognuno la sua parte

Se da una parte il governo deve pensare a strategie per migliorare l’efficienza e la disponibilità delle risorse idriche, anche il popolo deve però fare la sua parte e non sprecare.

Ecco alcuni consigli anti spreco:

  • scegliere alimenti che usano poca acqua durante la produzione, specialmente i prodotti di origine animale e i latticini
  • fare lavatrici a pieno carico
  • ventilare la casa alla sera, quando l’aria è fresca, aiuta a ridurre l’uso del condizionatore
  • usare l’acqua di cottura della pasta per fare minestre
  • lavare le verdure in una terrina e dare l’acqua alle piante
  • chiudere l’acqua della doccia mentre ci si insapona e chiudere quella del rubinetto mentre ci si spazzolano i denti
  • controllare periodicamente le tubature di casa evita che ci siano perdite

E tu, quanto sei ecologico? Cosa stai facendo per l’ambiente?

Se hai avuto difficoltà a leggere questo testo, ti consiglio di dare un’occhiata alla grammatica essenziale che trovi QUI.

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。